Poker dell’asem!!! 4 vittorie su 4 partite.

Si è concluso da poco il decimo ed ultimo week end, prima della pausa natalizia, targato #asembarivolley.

Non potevamo chiedere di meglio di 4 vittorie su 4 partite disputate!!!

Il fine settimana parte subito con il botto, con la serie C maschile imepegnata in uno match difficilissimo contro Volley Club Grottaglie. La squadra tarantina milita negli alti piani di classifica, precisamente in seconda posizione a pochi punti di distacco dalla corazzata Pag volley Taviano. Una partita sulla carta complicata per i ragazzi di coach Mancini, ma nulla è impossibile. Fischio di inizio ore 18, ed è subito partita accesa e combattuta. I nostri ragazzi partono determinati e convinti delle loro qualità e dimostrano subito un buon gioco, a fare la differenza è la battuta che ci permette di mettere in serie difficoltà la squadra ospite. Con concentrazione ed un carico massiccio di adrenalina riusciamo a conquistare primo e secondo parziale portandoci sul 2 a 0. Nel terzo set, qualche errore di troppo e qualche disattenzione ci complica la partita, e la squadra tarantina ne approfitta accorciando le distanze. La partita è ancora del tutto aperta, lo dimostra il quarto set, dove si susseguono azioni lunghe, e difese spettacolari, ma proprio verso la fine del set la squadra mette una marcia in più sorpassando gli avversari e vincendo il quarto parziale vincendo il match per 3 a 1.

A seguire, tocca alla serie D femminile, che ospita la forte e preparata Adria Academy, squadra che occupa la seconda posizione in classifica e che ha tutte le carte in regola per disputare un campionato nelle posizioni di vertice. La partita inizia in maniera equilibrata, dove entrambe le squadre si studiano a vicenda, disputando una parte del set punto su punto, nel finale è la squadra ospite che, grazie a qualche errore di troppo delle nostre ragazze, concretizza il sorpasso vincendo il primo set, ma nulla è ancora deciso, e si rientra in campo per il secondo parziale con grinta e determinazione cercando di esprimere un gioco migliore e più preciso del primo set. E’ cosi è stato! Secondo e terzo parziale le nostre ragazze tirano fuori una gran prestazione, con giocate attente ed intelligenti riducendo al minimo gli errori, questo ci permettendo di vincere 2 e 3 set portandoci sul punteggio di 2 a 1. Il quarto set inizia nel peggiore dei modi per le nostre ragazze, che subiscono un break in ricezioni, con un punteggio di 8 a 0. Le nostre ragazze non sono mai entrate in campo, poca lucidità, poca attenzione e poca determinazione ci fanno cadere ai piedi delle avversario che pareggiano i conti e portano il match al tie-break. Archiviata la brutta prestazione del quarto set, le ragazze guidate da coach Luciana Girgenti entrano in campo con uno stato d’animo del tutto diverso, grazie anche al calore del numeroso pubblico riusciamo ad imporre il nostro gioco e strappando una vittoria importantissima e due punti ancor più importanti ai fini della classifica.

Neanche il tempo di riposarsi un po ed è subito domenica, e alle 16 va di scena la prima divisione femminile di coach Addante Pasquale. Derby barese in programma per le nostre ragazze che ospitano le giovanissime atlete del Primadonna bari. Venendo da una brutta sconfitta maturata domenica scorsa in quel di Gioa del colle, le ragazze hanno tutta la voglia e le determinazione di dimostrare le loro qualità e le loro capacità. Inzia il primo set, ed è subito partita aperta punto su punto dove le nostre ragazze riescono ad ottenere la meglio, mantenendo ben salda la concentrazione. Secondo e terzo set va un po’ più in scioltezza, ed è subito turn over, che da spazio a tutta la squadra a disposizione del mister. La partita si conclude con il parziale di 3 a 0.

A seguire, si attende con ansia l’inzio del big match di alta classifica, che vede le ragazze di serie C, ospitare la Vibrotek Leporano, squadra che milita ai vertici della classifica del girone B. La tensione, unita alla concentrazione è visibile sui volti delle nostre ragazze, che con questo match, vogliono dimostrare di poter competere anche loro per i posti al vertice della classifica. Gia dai primi scambi è subito partita combattuta e tesa. Le ragazze guidate da coach Alessandro Girgenti però non sbagliano un colpo, battono bene e murano altrettanto bene, placando in parte la forza della squadra ospite. Nel finale nonostante qualche errore di troppo, riusciamo a portare a casa il primo parziale. La partita però è ancora accesa e del tutto aperta, le tarantine non mollano e mantengono alta la guardia. Con determinazione e concentrazione ci avviamo verso il secondo parziale. Qualche errore di troppo nella parte inziale del set, permette alla squadra ospite di allungare un po’ il vantaggio ma capitan Genovesi e compagne, spinte da un numeroso pubblico riescono a ribaltare le sorti del set vincendo anche il secondo e portandosi sul parziale di 2 a 0. Terzo set inizia subito nel migliore dei modi, le ragazze hanno voglia di chiudere questa partita e di portare a casa il bottino pieno. Concentrazione e precisione ci permettono di sbagliare poco e di capitalizzare ogni azione vincendo il set e la partita con il parziale di 3 a 0.

Bravissimi tutti!!!

Chiudiamo questa prima parte di stagione con positività e felicità con la consapevolezza che nulla è stato fatto ancora, e che c’è tanto da lavorare. Adesso ci prendiamo qualche giorno di riposo per trascorrere un felice e sereno natale, per poi ritornare di nuovo in palestra a lavorare duro in vista dei prossimi impegni di campionato.

#goasem

asemvolley

Posted by asemvolley